15 Cose da fare a Tokyo

Cosa vedere a Tokyo? Ecco 15 cose da vedere a Tokyo che non possono mancare in una visita alla città.

Tokyo è la capitale del Giappone, con i suoi oltre 13 milioni di abitanti e milioni di turisti ogni anno è una metropoli che non dorme mai.

1 – Mercato del Pesce di Tsukiji

Uno dei luoghi più suggestivi di Tokyo è il mercato del pesce.
Il Mercato del pesce di Tsukiji si estende lungo una superficie di ben 23 ettari ed è aperto tutti i giorni. Ogni mattini arrivano tonnellate di pesce fresco e i ristoratori di tutta la città vengono qui per acquistare il miglior pesce della città.

Se si arriva al mercato per le 4.30 per i primi 120 visitatori è possibile accedere all’asta del tonno. Una porzione del mercato totalmente riservata al tonno, pesce molto importante nella cucina Giapponese.

  • Costo: Gratuito.
  • Orari: Dalle 4.30 per l’asta del tonno. Dalle 7.30 si può accedere a tutte le aree, prima è riservato a ristoratori e chef.
  • Come arrivare: Scendere alla stazione metropolitana di Tsukiji delle linee Hibiya della Tokyo Metro.

Leggi anche: Tsukiji – Mercato del pesce di Tokyo.

2 – Tempio Senso-Ji

Tempio Senso-Ji
Tempio Senso-Ji

Nel quartiere di Asakusa troverete il tempio buddista di Sensōji, probabilmente il più bello di Tokyo con una pagoda a 5 piani.
Li potete trovare varie vie con tanti negozi dove poter fare uno spuntino e ristoranti dove pranzare.

  • Costo: Ingresso Gratuito.
  • Orari: L’esterno è visitabile 24h al giorno, I negozi e alcune aree sono aperte dalle dalle 9:30 alle 17:00
  • Come arrivare: Le stazioni della metro più vicine sono la Ueno e Uguisudani

03 –  Tokyo Tower

Tokyo Tower
Tokyo Tower

Diventata negli anni un vero e proprio simbolo della capitale giapponese la Tokyo Tower costruita nel 1958 era inizialmente una torre radio molto simile alla Tour Eiffel. Si erge imperiosa su tutto il territorio cittadino con i suoi 333 metri.

La torre ha 2 punti di osservazione e sotto di essa si trovano un centro commerciale e il museo del Guinness world record.

  • Costo: Gratis i negozi e museo, Biglietti dell’osservatorio da 8€
  • Orari: L’esterno è visitabile 24h al giorno, Gli osservatori sono aperti dalle dalle 9:00 alle 23:00
  • Come arrivare: Le stazioni della metro più vicine sono la Akabanebashi e Kamiyachō

Leggi anche: Tokyo Tower – La Tour Eiffel Giapponese.

04 – Il quartiere di Shibuya a Tokyo

Shibuya
Shibuya

Shibuya, un “piccolo” quartiere che ha vita propria, non dorme mai. Negozi, ristoranti e tante, tantissime persone. Shibuya ha infatti l’incrocio pedonale più trafficato del mondo con ben 5 attraversamenti pedonali.

Le sue luci e le tantissime colorate vie vi incanteranno. Per mangiare trovate ristoranti per tutti i gusti e per tutte le tasche. Sicuramente un quartiere per passare qualche ora a Tokyo

  • Costo: Gratis, Tanti luoghi dove mangiare anche in modo economico.
  • Orari: L’esterno è visitabile 24h al giorno. I negozi hanno orari diversi ma circa dalle 9 alle 21
  • Come arrivare: Le stazione della metro è ovviamente l’omonima stazione di Shibuya. Dove arrivano tantissime diverse linee della metro.

Leggi anche: Il quartiere di Shibuya a Tokyo.

05 – Palazzo Imperiale di Tokyo

Palazzo Imperiale di Tokyo

Il Palazzo Imperiale è la Residenza ufficiale dell’imperatore e della sua famiglia, il Palazzo è situato nel quartiere di Chiyoda. Pesantemente distrutto durante la seconda guerra mondiale, il Palazzo Imperiale è stato ricostruito nei minimi dettagli cercando di mantenere lo stile unico che possedeva durante il periodo degli shogun.

  • Costo: Ingresso Gratuito.
  • Orari: Dalle 9 alle 16
  • Come arrivare: Linea metropolitana Marunochi scendendo alla fermata Tokyo oppure con la linea Chiyoda alla fermata Oteamchi

06 – Santuario Meiji

Santuario Meiji

Il Santuario Meiji si trova all’interno del più grande parco do Tokyo, dedicato all’imperatore Mutsuhito e di sua moglie, l’Imperatrice Shōken.
Il Santuario è shintoista e oltre a visitare il santuario si possono fare passeggiate nel parco per fuggire dalla caotica città di Tokyo

  • Costo: Ingresso Gratuito.
  • Orari: Dalle 9 alle 16
  • Come arrivare: Vista la grandezza del parco ci sono tantissime fermate della metro dove è possibile arrivare. Meiji , Jingumae, Meiji-Jingumae

07 – Vedere un incontro o un allenamento di Sumo

Il sumo ha un enorme tradizione e storia in Giappone. La lista dei luoghi da visitare è davvero lunga i luoghi più famosi sono il Kokugikan, il Palazzo Nazionale del Sumo che ospita, nei mesi di gennaio, maggio e settembre, tre tornei annuali e può contenere fino a 10000 spettatori.

Se non siete in periodo di famosi tornei in questi luoghi è spesso possibile assistere agli allenamenti di sumo che si svolgono durante tutta la giornata.

  • Costo: Da 5’000 a 20’000 yen a seconda del posto a sedere e dell’incontro.
  • Orari: Gli allenamenti cominciano la mattina presto, gli incontri sono la sera o nel pomeriggio dei weekend

08 – Vedere Tokyo dall’alto

Uno dei consigli che ti forniamo è quello di recarti in qualcuno dei diversi punti della città dai quali è possibile ammirare il panorama dall’alto

  • Tokyo Sky Tree (osservatorio a 400mt Da 35€)
  • Tokyo Tower (osservatorio 260 mt Da 20€)
  • Tokyo Metropolitan office (202 mt gratis)

Leggi anche: Vedere Tokyo dall’alto.

09 – Il quartiere di Akihabara

Il quartiere di Akihabara

Il quartiere di Akihabara è l’ideale per tutti gli appassionati di Manga, Videogiochi e elettronica. Tutte le sue vie sono a illuminatissime.

10 – Rilassarsi nei parchi cittadini

Tokyo è piena di parchi verdi e sono perfetti per rilassarsi un po’ dal caos cittadino. Ecco una lista dei principali parchi

  • Parco di Ueno
  • Parco Yoyogi
  • Parco di Shinjuku

11 – Lo Zoo di Ueno

lo Zoo di Ueno è importante centro di ripopolamento dei panda. All’interno del parco grande 14 ettari si trovano 3.000 animali di 400 diverse specie. Per visitare l’intero parco ci vuole quasi mezza giornata.

  • Costo: Da 600 yen, Gratuito fino a 12 anni.
  • Orari: Dalle 9.30 alle 16

12 – Museo nazionale di Tokyo

Il museo nazionale di Tokyo possiede più tesori nazionali e beni culturali importanti di ogni altra città o regione del Giappone. Questo museo è stato il primo a essere inaugurato in Giappone, nel 1872. Con più di 110.000 oggetti tra opere d’arte e reperti archeologici principalmente del Giappone ma anche di tutta l’Asia.

  • osto: Da 600 yen, Le mostre temporanee non sono incluse.
  • Orari: Dalle 9.30 alle 17

13 – Il quartiere Kabukichō

Kabukichō è il quartiere della vita notturna e del divertimento.
Questo quartiere ha una “brutta” fama tra i turisti ma sono infondate. Nel quartiere ci sono locali “a luci rosse” ma l’ingresso ai turisti è solitamente vietato. Tra le sue vie troverete negozi, ristoranti, sale giochi e il famoso Robot Resturant.

14 – Golden Gai

Una via del Golden Gai

Il Golden Gai è un piccolissimo quartiere pieno di piccoli bar e pub dove è possibile passare la serata bevendo qualcosa e divertendosi in modo tradizionale Giapponese. Alcuni locali sono così piccoli da avere posto per sole 4 persone. Questo quartiere è nato dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, negli anni Cinquanta, e si è caratterizzato immediatamente per il fervore della vita notturna.

15 – Tempio Nezu

Tempio Nezu
Tempio Nezu

Il Nezu Shrine è un santuario shintoista situato nel quartiere Bunkyō di Tokyo. Fondato nel 1705, è uno dei più antichi luoghi di culto della città. Nel parco si trovano una serie di Tori simili a quelli del Santuario di Fushimi Inari di Kyoto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.