Albania, la nuova meta turistica dell’estate : Low Cost con un mare incantevole

12
Saranda's city port at ionian sea. Albania.

In Albania beni e servizi hanno un costo nettamente inferiore a quanto siamo abituati. Anche nella capitale, Tirana, il costo della vita per un italiano o un europeo, risulta essere molto basso a differenza degli albanesi che ci vivono e lavorano; i salari medi sono bassissimi e le possibilità economiche personali davvero ridotte.
L’Albania è stata contesa e dominata per moltissimi anni, e questo ha impedito la formazione di una solida base economica su cui poter sviluppare la ricchezza del paese, trascinandola quindi nella povertà assoluta.
Attualmente però, per fortuna, l’ Albania sembra essersi liberata dalle catene della povertà ed è considerato un paese in via di sviluppo a tutti gli effetti.

Cosa visitare e dove alloggiare in Albania?

Le scelte sono tantissime ! Tra Giugno e Luglio i prezzi sono davvero stracciati , per esempio a Saranda un hotel sul mare, a 4 stelle e con piscina, ha dei prezzi interessantissimi (40/60 euro a notte la doppia)

Durazzo, divertimento e storia

Durazzo è la città Albanese che piace molto ai giovani. Oltre al mare il divertimento non manca! Numerosi pub, ristoranti e discoteche circondano la città.
Oltre alle spiagge troverete tanta storia da vedere come nel Museo dell’Archeologia, all’Anfiteatro ed al Foro Bizantino.

Valona, per le famiglie

Il lungomare di Valona

Valona : il porto è il secondo del paese dopo quello di Durazzo, che sorge sulle rive del Mar Adriatico.
La via monumentale è assolutamente da visitare (complesso edilizio che conserva valori storici ed architettonici), oltre alla Moschea di Muradie, il Monumento all’Indipendenza, il Teatro Petro Marko ed i Musei. Altra sistemazione direttamente sul mare con vista spettacolare, è l’Hotel Liro.

Saranda, magica e particolare

Zona del Porto di Saranda

Saranda è meravigliosamente magica. Dal sito archeologico di Butrint fino all’occhio blu (Blue Eye) verrete immersi in una folta vegetazione, bagnata dalla sorgente naturale carsica che si trova nel villaggio di Mullina. Questa città è molto apprezzata dai turisti perché è la più moderna ed offre dei servizi eccellenti. Per soggiornare a Saranda, il Kaonia Hotel è una buona scelta per qualità/prezzo.

Spiagge magiche da vedere in Albania

Le spiagge da vedere in Albania sono quella di PalasaDhërmi (una delle più famose), KsamilBunec e Himara. Ognuna di queste con la sua particolarità o bellezza che la contraddistingue, che siate amanti delle spiagge sabbiose o di scogli. Ora dopo questo breve elenco non vi resta che visitarle perchè descriverle non renderebbe abbastanza.

Spiaggia di Ksamil

Cosa mangiare in Albania

Per quanto riguarda il cibo, avete veramente l’imbarazzo della scelta . Il pesce fresco è ovunque ed a prezzi veramente bassi. Con 10 euro a persona, mangerete in un ristorante con menu di pesce dall’antipasto al dolce! Ogni luogo è buono per mangiare qualcosa di tradizionale, provare per credere!
Altrimenti potrete scegliere e comprare il pesce, direttamente pescato dai pescatori, che trovate la mattina su alcune spiagge.

Come arrivare in Albania

Tenete sotto controllo le tariffe dei voli : a differenza dei traghetti che hanno tariffe fisse per bassa, media e alta stagione, i voli aerei, subiscono continue oscillazioni. Le compagnie che arrivano a Tirana sono Alitalia, Blue Panorama e FlyErnest. Quest’ultima, manda fuori sconti anche del 20% e, in periodi non di alta stagione, ha i voli meno cari.

Le alternative al volo aereo sono il traghetto da Trieste, Ancona, Bari, Brindisi o il passaggio dai Balcani. La più economica è il traghetto Bari Durazzo o Brindisi Valona, senza auto, in periodo di bassa stagione.

Raggiungere l’Albania con il pullman, è una soluzione estrema e adatta esclusivamente a chi considera il tragitto già parte della vacanza. Personalmente non lo farei anche se i servizi sono ottimi e i bus sono davvero comodi. A vostra discrezione se volete risparmiare!

Una volta arrivati a destinazione, per visitare la città, scegliete di muovervi con i mezzi pubblici, bus e furgoni : le distanze in Albania sono brevi ma impegnative, la rete stradale ha molti tratti che necessitano ancora di parecchi miglioramenti. Potreste muovervi noleggiando un auto o usando un taxi e spendereste sempre meno che in altre nazionima se volete davvero spendere pochissimo e soprattutto stare a contatto con la gente del posto, prendete bus e furgoni locali. Vi porteranno ovunque a prezzi davvero irrisori.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.