Palazzo Imperiale, Residenza ufficiale dell’imperatore e della sua famiglia, il Palazzo è situato nel quartiere di Chiyoda, vicino alla stazione di Tokyo e quindi raggiungibile attraverso i mezzi pubblici e i taxi.

Pesantemente distrutto durante la seconda guerra mondiale, il Palazzo Imperiale è stato ricostruito nei minimi dettagli cercando di mantenere lo stile unico che possedeva durante il periodo degli shogun.

Come detto, il Palazzo ospita attualmente la famiglia imperiale ed è quindi la loro residenza privata. Esso infatti non è completamente accessibile ai turisti, se non il 2 gennaio per il saluto dell’anno nuovo e il 23 dicembre, giorno del compleanno dell’attuale imperatore Akihito. Visitarlo è quindi un’esperienza unica e rara.

Se sei amante della storia e della cultura giapponese, questo Palazzo e i luoghi che lo circondano fanno al caso vostro. Non potendo visitare completamente l’intero Palazzo (essendo la residenza privata della famiglia imperiale vige la completa riservatezza per la maggior parte del Palazzo), ho deciso di prenotare la visita guidata alla parte accessibile; infatti, previa richiesta scritta, è possibile visitare una parte della Residenza Imperiale.

Munita di passaporto e puntuale all’incontro (in Giappone la puntualità è sacra!) ho incontrato gli altri partecipanti alla visita e la guida che ci avrebbe accompagnato per tutto il nostro tour.
La visita incomincia con il Kikyo-mom-Gate l’ingresso all’area della Residenza Imperiale, poi si prosegue con la casa dei visitatori (Someikan), la visita al Fujimi-yagura torretta del castello di Edo che permette di vedere il Monte Fuji, il racconto speciale della Porta Interna per accedere al Palazzo Imperiale, la passeggiata alla Kyuden Totei Plaza, la piazza adiacente al Palazzo. Un tour che ti regalerà un’esperienza davvero indimenticabile.

Dopo questa straordinaria visita, vorrai ancora assaporare la cultura e lo stile tipico giapponese, quindi ti consiglio di farti una bella passeggiata nel parco: immerso tra il profumo dei ciliegi in fiore vivrai un’esperienza unica e speciale che difficilmente dimenticherai. Il Giardino Orientale, composto da ventuno ettari che circondano il Palazzo con i suoi meravigliosi alberi di ciliegio, ospita i resti del castello Edo dove viveva lo Shogun.
Se non sei ancora sazio del Giappone e della sua cultura, a nord del Palazzo Imperiale puoi trovare il Museo delle Scienze e Museo di Arte Moderna.

Il Giappone è un paese bellissimo, ricco di tanta storia e cultura. La maestosità del Palazzo Imperiale e dell’area circostante ti stupirà e ti farà vivere quell’aura di mistero e di zen tipica di questo straordinario paese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here