Acqua alta a Venezia – Quando vederla?

136
Venezia, 03/12/2010. Alta marea eccezionale a 136 cm alle 8,55. Oltre la metà della città allagata. Il sommozzatore professionista Nicola Brischigiaro, nuota in apnea per 100 metri in piazza San Marco per la promozione della sicurezza in acqua. (c)Marco Sabadin/Vision

Venezia si sa è una delle più belle città italiane che non ha bisogno certo di tante presentazioni. Affascinante con un bagaglio storico artistico, da lasciare senza parole chiunque vada a visitarla, e senza dimenticare il suo passato architettonico dei secoli scorsi. Ogni anno è visitata da milioni di turisti in qualsiasi periodo, attira a se persone da tutto il mondo, che è anche conosciuta come città sull’acqua perché fu costruita su particolari isolotti.

Molto turisti vorrebbero visitare Venezia quando sale il livello dell’acqua, ma questo non è facilmente prevedibile quindi sono pochi i fortunati visitatori che possono vederla.
Quando questo fenomeno si presenta, nella città vengono installate apposite passerelle per permettere il passaggio ai pedoni. Per fortuna il livello dell’acqua si alza sono in piccole parti della città.

Perché arriva l’acqua alta a venezia?

Questa città tende ad avere una mare alta per diversi motivi, che possiamo riassumere in meteorologici ed astronomici. Le naturali marre, il vento e la luna influenzano molto questo evento.
Quando il vento soffia forte, quell’aria che viene dall’Adriatico tende a portare con se quantità di acqua marina, che va ad infiltrarsi nell’imbocco della laguna.
Questi fenomeni sono molto frequenti nelle stagioni fredde.

Quante volte l’anno arriva l’acqua alta a Venezia?

Non c’è un numero esatto di quante volte si possa alzare la marea a Venezia, di solito si inizia a considerare alta marea quando supera i 110cm e in media si verifica 5/6 volte l’anno.
Superati i 140cm scatto uno stato di emergenza per la città, ma questo fenomeno, se pur sempre più frequente, è molto raro

Quando vedere l’acqua alta a venezia?

Vuoi trascorrere un pò di giorni a Venezia, ma non sai quando si può assistere all’acqua alta? Non esiste un “calendario” o delle previsioni veramente accurate, si fanno delle stime per qualche giorno ma difficilmente sono accurate fino a 2/3 giorni.
I mesi freddi sono quelli più indicati per assistere a questo fenomeno, perché sono quelli dove il vento si fa sentire di più. Invece nei mesi estivi è totalmente il contrario, il livello è particolarmente basso o quasi inesistente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.